Le lampade a sospensione per esterni: come sceglierle

Indice

Le lampade a sospensione sono soluzioni pratiche e versatili che consentono di illuminare il giardino o il cortile e il parcheggio esterno in modo intelligente e, se si sceglie una fonte luminosa LED anche con un alto risparmio energetico. Sullo store Deardesign.it  sono presenti varie proposte dalle linee moderne o più classiche per dare un tocco di stile agli ambienti outdoor. Di seguito ecco validi suggerimenti per scegliere delle belle lampade a sospensione per esterni.

I lampadari da esterno: idee

I lampadari da esterno: idee

Lampade a sospensione in ferro in stile industriale, lampade per bottiglie di vetro ad energia solare o lampade in stile retrò sono solo alcune delle soluzioni a disposizione per donare eleganza al giardino o al terrazzo.

Ideali per illuminare spazi come terrazzi, giardini, gazebo e passaggi pedonali, le lampade a sospensione, anche detti lampadari da esterno hanno una doppia finalità: quella di creare punti luce outdoor e allo stesso tempo di arredare e decorare l’ambiente. I lampadari per esterno si possono appendere al soffitto dei porticati e sono l’ideale per illuminare ed impreziosire verande e giardini. Le lampade a sospensione, inoltre, permettono nelle loro varianti di stile, forme, linee e materiali, di personalizzare gli spazi all’aperto con gusto classico o moderno, sempre all’insegna dell’eleganza e della ricercatezza. I lampadari per esterni permettono di creare effetti illuminotecnici innovativi e soprattutto di mettere in evidenza le zone dedicate e adibite ad aree dining outdoor, per pranzi e cene fuori casa, durante la bella stagione.

Fonti di luce da esterno

A seconda dell’ambiente da illuminare, cambia il modo di scegliere in maniera giusta il lampadario da esterno. Gli aspetti da tenere in considerazione sono numerosi e vanno dall’esposizione alle intemperie e raggi UV, agli sbalzi di temperatura, al livello di umidità. È bene inoltre ricordare che una lampada per esterni deve sempre riportare la dicitura per spazi outdoor ed un determinato valore di IP, ossia il grado di Protezione dell’Involucro. Tra le lampade a sospensione più diffuse ci sono le lampade al LED per esterni, disponibili in tantissime finiture e materiali e che permettono di raggiungere un considerevole risparmio energico ma anche le lampade alogene, spesso utilizzate per l’illuminazione di portici ed arcate o le lampade fluorescenti, utilizzate anche negli ambienti interni e studiate per distribuire la luce in modo il più possibile omogeneo.

I materiali più adatti per ogni esigenza

Durante la bella stagione estiva si desidera passare delle serate all’aperto insieme agli amici. Arredare l’ambiente esterno di una villa o di una casa fa parte della creazione di uno spazio dove stare bene e trascorrere delle belle serate con amici, familiari e parenti. Creare le giuste atmosfere luminose in giardino o sul terrazzo contribuisce ad armonizzare l’arredo esterno, mettendo in evidenza punti nascosti e valorizzando determinate aree o angoli più in ombra. A tal riguardo, le lampade a sospensione per esterno vengono in aiuto in moltissimi modi, soprattutto per quanto riguarda l’illuminazione della zona da pranzo outdoor e per permettere di godere al meglio del momento dedicato al pranzo o alla cena all’aria aperta. Questi complementi e accessori devono possedere delle caratteristiche nei materiali che consentano loro di resistere alle intemperie e alle diverse condizioni climatiche. Oltre a questa caratteristica, le lampade da esterno devono essere dotate di un effetto luminoso che ben si adatti alla luce necessaria del giardino, del portico, del patio o del terrazzo. Tra i vari modelli disponibili vi sono le lampade a sospensione per esterno in metallo che sono resistenti, adatte ad uno stile d’arredo moderno e ideali per hotel, ristoranti e residenze, le lampade da esterno in vetro, invece, offrono la possibilità di giocare con effetti di luce e trasparenze, i modelli in ceramica infine, sono perfette per gli ambienti dallo stile classico, mentre le lampade in legno, come il bambù, il rattan o il midollino sono l’ideale per gli ambienti esterni un po’ rustici.

Modelli di lampadari classici e moderni

Lo sviluppo dell’illuminotecnica per giardini e terrazze è cresciuto in modo esponenziale negli ultimi anni. Ne consegue che attualmente è possibile equipaggiare i propri spazi esterni in tanti modi diversi realizzando dei progetti d’illuminazione che non hanno nulla da invidiare a quelle degli ambienti interni. Ovviamente le illuminazioni outdoor si riferiscono anche agli spazi aperti di strutture ricettive, agli ambienti comuni e cortili di condomini e a qualsiasi altro luogo aperto che possa essere vissuto. E se oggi si può scegliere tra una ricca gamma di sistemi d’illuminazione da giardino è anche perché si sono sviluppate e perfezionate delle tecnologie molto innovative. Innanzitutto, va evidenziato il fatto che il mondo dell’illuminazione ha vissuto una vera e propria rivoluzione grazie all’invenzione e alla diffusione delle luci al LED. Le lampade a sospensione da esterno moderne sono quasi tutte a LED, proprio per creare delle piacevoli atmosfere nel giardino di casa, rispettando anche l’ambiente e abbattendo i consumi. Ciononostante, esistono anche lampadari da esterno classici come quelli in stile veneziano, rustico o country, con lampadine sicure al 100% e molto belle esteticamente, oppure lampade dal design particolare, corpi illuminanti originali in grado di stupire chiunque li osservi per la prima volta. La cosa più importante è comunque saper accordare l’arredo esterno con l’arredo interno, per evitare di creare una discrasia troppo evidente tra indoor e outdoor.

Le lampade a sospensione ideali per esterni

Le lampade a sospensione ideali per esterni

In estate così come in inverno, gli spazi all’aperto dovrebbero essere l’ideale da poter vivere bene grazie alla scelta e all’organizzazione dell’arredo. È noto che nei mesi più caldi si passa spesso molto tempo in giardino o sul balcone e nonostante le giornate più lunghe, l’illuminazione artificiale è importante per godere dei propri spazi soprattutto la sera. In questo caso è possibile ricorrere a lampade a sospensione da esterno, delle vere lanterne: si tratta di una soluzione alternativa disponibile in moltissimi modelli. In inverno, invece, nonostante si trascorra meno tempo all’esterno, è importante comunque tenere in ordine l’aspetto di giardini e terrazzi, creando atmosfere più raccolte e magari conferendo loro una calda illuminazione. Una proposta interessante viene dalle lampade sospese esterne orientabili per decidere di volta in volta dove e come illuminare. Dunque, la scelta delle lampade a sospensione per esterno è sempre difficile ed articolata e molto dipende dal proprio gusto personale e dalle possibilità economiche. Grazie però alle infinite varietà di materiali, dall’alluminio alla plastica, dal vetro alla ceramica nonché di stili, da quello moderno a quello classico, sarà possibile trovare un giusto compromesso di adattabilità ai propri spazi.

Author

Write A Comment