Come abbinare divani e poltrone diverse

Una buona poltrona funge sempre da complemento d’arredo per rendere unico e ancora più chic il soggiorno. Come visto sopra, si possono scegliere dei modelli di poltrona design, o vintage o moderne, oppure modelli più classici. Tutto ovviamente dipenderà dalle proprie preferenze. L’unica cosa è che le poltrone dovranno essere diverse dal divano, solo così si potrà creare un originale contrasto negli abbinamenti. 

Scegliere divano e poltrone diverse permetterà di creare un colpo d’occhio suggestivo e ricco di personalità. Bisognerà però stare attenti a non cadere nel cattivo gusto. 

Esistono diverse opzioni di arredamento e ognuna di esse può coniugarsi a gusti e stili diversi, bisogna semplicemente scegliere quella più adatta alle proprie esigenze. Di seguito ecco alcune idee per abbinare il divano a poltrone diverse regalando originalità e personalità alla zona living.

Divano neutro e poltrone fantasia

Se si amano le fantasie, queste ultime si potranno utilizzare per il rivestimento delle poltrone. Bisognerà solo scegliere il divano di una tonalità neutra in abbinamento con delle sedute a fantasie eleganti, che si accostino anche al resto dell’arredamento del soggiorno: righe, fiori o motivi astratti.

Poltrone abbinate ai cuscini del divano

Un’altra idea di accostamento molto originale sarà quella di abbinare il colore delle poltrone a quello dei cuscini del divano. In questo modo si giocherà con le diverse tonalità e si creerà una zona davvero armoniosa, con una serie di colori che si ripetono. Questa opzione renderà il salotto o soggiorno molto elegante e in tinta.

Abbinamento di tessuti

Esistono poltrone e divani con diversi tipi di rivestimento: dal velluto alla pelle, dai cotoni al lino. Normalmente, si tende a creare un unicum scegliendo lo stesso tessuto per tutto. E’ bene sapere, invece, che si può giocare con i materiali e le stoffe, creando accostamenti interessanti non solo con i colori ma anche con i diversi materiali a disposizione.

Per esempio, a un classico divano in velluto, si potrebbe abbinare una poltrona di design anni ’50 in pelle o similpelle.

Diversi stili

Se si amano gli abbinamenti particolari, se ne può studiare qualcuno per il proprio soggiorno. 

Per esempio, mixare tra di loro stili differenti è sempre una “scommessa”, bisogna quindi usare un certo criterio e buon gusto e allora il risultato finale sarà sicuramente piacevole ed assicurato. Per esempio, in un soggiorno classico, si potrebbero inserire degli elementi di design. Un complemento di grande effetto, potrebbe essere poi una poltrona in stile Vittoriano che andrebbe a spezzare completamente con lo stile lineare del divano e di una eventuale seconda poltrona coordinata con quest’ultimo.

Author

Write A Comment